Donna uccisa dal marito nel Salento

Una donna di 57 anni, Teresa Russo, sorda, è stata uccisa con coltellate inferte alla gola da suo marito, Michele Spagnuolo, di 77 anni, anche lui sordo. L'omicidio è avvenuto nella loro abitazione alla periferia di Trepuzzi. Il marito si è autoaccusato dell'omicidio con un biglietto lasciato davanti alla caserma dei carabinieri, su cui ha scritto: "Sono stato io ad uccidere mia moglie". L'uomo avrebbe annunciato ieri la sua decisione di fare 'una pazzia' in un video-messaggio inviato a un'amica. La coppia si stava separando. L'omicidio è avvenuto in cucina, al civico 8 di via Papadia, nell'abitazione al piano terra della palazzina.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Corriere Salentino
  2. Lecce News 24
  3. Corriere Salentino
  4. Tarantini Time
  5. US Lecce

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Giurdignano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...